Curiosità del web

Perché Soul (Me) Elena?
Da sempre porto dentro la passione per la scrittura; sembra sempre in procinto di voler esplodere, all'improvviso...
soulmeelena.blogspot.com

giovedì 15 aprile 2010

Dolci, Meringhe al caffè, Mousse agli amaretti, Mousse al brandy,

Meringhe al caffè

Ingredienti: 250 g di zucchero a velo, 4 albumi d'uovo, 2 dl di panna montata, caffè in polvere macinato finissimo, sale, poco burro, farina.

Preparazione: Montare a neve molto soda gli albumi con un pizzico di sale e unirvi a pioggia, sempre girando, lo zucchero a velo. Ungere la placca da forno di burro, infarinarla e disporvi a cucchiaiate il composto. Infornare a 100° fino a quando le meringhe risulteranno asciutte ma non colorite. Spegnere il forno, lasciarle raffreddare e quando saranno solidificate riempirle con la panna montata, unita alla polvere finissima di caffè.

Mousse agli amaretti

Ingredienti: 400 gr di cioccolato fondente, 300 gr di panna montata, 5 albumi, 150 gr di amaretti, 1 bicchierino di liquore all'arancia, nocciole tostate.

Preparazione: Tritare il cioccolato e farlo fondere a bagnomaria con il liquore. Far raffreddare e incorporarvi gli amaretti sbriciolati. Mescolare con una frusta, amalgamarvi la panna montata e gli albumi montati a neve fermissima. Versare il composto in una coppa di vetro e livellare la superficie con un coltello. Mettere la mousse in frigo per 4 ore prima di servirla decorata con le nocciole.

Mousse al brandy

Ingredienti: 1 melone da 1 kg, miele, 1/2 dl di brandy, 40 g di granella di mandorle, 2 dl di panna fresca.

Preparazione: Tagliare a metà il melone, privarlo dei semi e dei filamenti ed eliminare la scorza con 1 coltello affilato. Tagliare la polpa a pezzetti, metterla nel bicchiere del frullatore insieme con il miele e il brandy e frullare il tutto. Incorporare alla crema di melone metà della panna e montare a neve densa quella rimasta. Suddividere la crema di melone in 4 coppette, decorare con qualche cucchiaiata di panna montata, cospargere di granella di mandorle e servire il dessert, ben freddo.