Curiosità del web

Perché Soul (Me) Elena?
Da sempre porto dentro la passione per la scrittura; sembra sempre in procinto di voler esplodere, all'improvviso...
soulmeelena.blogspot.com

domenica 18 aprile 2010

Pizze e rustici, Ciambella di pane alla zucca, Paninetti alle erbe, Torta rustica,

Ciambella di pane alla zucca

Ingredienti: farina integrale 150 g, farina bianca 150 g, una bustina di lievito di birra liofilizzato, polpa di zucca lessata 350 g, latte 1 dl, 2 cucchiai di olio, un tuorlo, sale, zucchero, cannella, noce moscata, chiodi di garofano.

Preparazione: METTETE le farine sulla spianatoia, unitevi il lievito, un pizzico di zucchero e uno di sale, un'abbondante macinata di chiodi di garofano, mezzo cucchiaino di cannella e una grattatina di noce moscata, l'olio d'oliva, la polpa di zucca passata e il latte. IMPASTATE energicamente gli ingredienti per 10 minuti. Formate una palla di pasta, incidetela a croce, mettetela in una terrina infarinata, copritela con un canovaccio e lasciatela lievitare, in un luogo tiepido e al riparo da correnti di aria, per un'ora circa. Lavorate la pasta ancora per qualche minuto, poi dividetela in otto pagnottelle uguali fra loro. FODERATE la placca del forno con carta speciale e sistematevi sopra le pagnottelle, una vicina all'altra, in modo da formare una corona. Ricoprite ancora con un canovaccio e mettete la preparazione a lievitare nuovamente, per una ventina di minuti, in una zona riparata. BATTETE il tuorlo d'uovo con un cucchiaio di latte finché diventa fluido. Spennellate con questo composto la superficie del pane, quindi cuocetelo in forno a 220° per circa 30 minuti. Sfornate il pane quando è ben dorato e croccante e lasciatelo raffreddare. Potete usarlo a tavola o per preparare dei panini.

Paninetti alle erbe

Ingredienti: pasta da pane appena lievitata 700 g, un rametto di salvia e uno di rosmarino, lardo affettato molto sottile 150 g, un cespo di radicchio trevigiano, olio extravergine d'oliva, sale, aceto balsamico, pepe nero.

Preparazione: LAVORATE energicamente la pasta e stendetela in un rettangolo di un centimetro di spessore. Mondate, lavate e tritate le erbe aromatiche, mescolatele a un pizzico di sale e di pepe, quindi distribuitele sul rettangolo di pasta. Arrotolatelo su se stesso, coprite il rotolo con un canovaccio e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido ancora per 20 minuti. Spennellate il rotolo con l'olio d'oliva e tagliatelo a fette dello spessore di un paio di centimetri. APPOGGIATE le rondelle di pasta sulla placca del forno foderata con carta speciale, copritele con un canovaccio e lasciatele nuovamente lievitare per 20 minuti, poi spennellatele d'olio e infornatele a 220° per 10 minuti. Alzate la temperatura a 250° e finite la cottura per 3-4 minuti. SFORNATE i paninetti, tagliateli a metà ancora caldi e farciteli con le fette di lardo e il radicchio tagliato sottile e leggermente condito con olio, sale, pepe nero e aceto aromatico.

Torta rustica

Ingredienti: pasta da pane 700 g, patate 500 g, uno scalogno, funghi misti (finferli - chiodini - porcini) 700 g, una scamorza affumicata, olio extravergine d'oliva, sale, peperoncino in polvere.

Preparazione: LESSATE le patate con la buccia e scolatele ancora un po' crude. Mondate i funghi e cuoceteli in padella per 10 minuti con 2 cucchiai di olio e lo scalogno tritato. Potete usare anche i funghi surgelati che butterete in padella direttamente, allungando di qualche minuto la cottura. Quindi unitevi le patate sbucciate e tagliate a tocchetti. Salate, insaporite con il peperoncino e continuate la cottura a fuoco vivace per altri 10 minuti. TIRATE la pasta in una sfoglia sottile e con questa ricoprite il fondo e le pareti di uno stampo a cerniera foderato con carta speciale, versatevi metà dei funghi e delle patate e spolverizzatela con metà della scamorza grattugiata grossolanamente con una grattugia a fori larghi. COMPLETATE la torta con la restante verdura e la scamorza rimasta. Ripiegate la pasta eccedente all'interno, sul ripieno, irrorate il tutto con un filo di olio e cuocete la torta in forno a 220° per circa 30 minuti.