Curiosità del web

Perché Soul (Me) Elena?
Da sempre porto dentro la passione per la scrittura; sembra sempre in procinto di voler esplodere, all'improvviso...
soulmeelena.blogspot.com

martedì 20 aprile 2010

Secondi di Carne, Agnello profumato, Arrotolato di vitello e verdure, Insalata di pollo con carciofi,

Agnello profumato

Ingredienti: 18 costolette di agnello, 100 g di pangrattato, 2 uova, 2 cipollotti, 10 foglie di menta, una dozzina di foglie di prezzemolo, le foglie di 2 rametti di maggiorana, un cucchiaio di parmigiano grattugiato, olio di arachidi.

Preparazione: PASSATE nel mixer il pangrattato con il parmigiano, i cipollotti mondati e tagliati a pezzetti, 5 foglie di menta, il prezzemolo e la maggiorana. SBATTETE in una fondina le uova con una presa di sale. Passatevi le costolette di agnello e poi impanatele nel trito di pane ed erbe. SCALDATE in una larga padella 2 dita di olio di arachidi. Fatevi cuocere a fiamma dolce, poche per volta, le costolette di agnello per circa 5 minuti. Devono risultare dorate su entrambi i lati. Scolatele e fatele riposare su carta assorbente. Tenetele in caldo fino al momento di servire.

Arrotolato di vitello e verdure

Ingredienti: Fesa di vitello, prosciutto crudo, carote, piselli, parmigiano, cipolline, lattuga, zucchine, vino bianco secco, cipollotto, burro, noce moscata, sale, pepe. -->

Preparazione: Dosi per 6 persone: 1 kg di fesa di vitello fatta aprire a libro dal macellaio, 5 fette di prosciutto crudo, 2 carote, 200 g di piselli sgranati, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 400 g di cipolline borretane pelate, un cespo di lattuga, 2 zucchine, 2 dl di vino bianco secco, un cipollotto, 50 g di burro, noce moscata, sale, pepe. FRULLATE metà delle verdure stufate e unite poi la crema alle verdure lasciate intere. Insaporite con il parmigiano e una macinata di noce moscata. Stendete la carne sul tagliere, disponetevi sopra le fette di prosciutto crudo, le foglie di lattuga e il composto di verdure. Arrotolatela e legatela con dello spago da cucina. SCIOGLIETE in una teglia il burro rimasto, unite la carne, le cipolline, il vino bianco e regolate di sale. Coprite con un foglio di alluminio e cuocete per 50 minuti in forno a 180°. Levate la stagnola, alzate a 200° e proseguite la cottura per altri 20 minuti. SERVITE l'arrosto tagliato a fette. Guarnite con il fondo di cottura passato al setaccio e decorate con le fette di zucchina e carota preparate e scottate in acqua bollente salata per 1 minuto. Accompagnate con le cipolline. SCOTTATE in acqua bollente per pochi secondi 4 foglie esterne di lattuga. Scolatele e fatele asciugare su un canovaccio pulito. Dopo averle lavate, tagliate con un pelapatate una zucchina e una carota a fette sottili nel senso della lunghezza. Lavate e riducete a dadini piccolissimi la zucchina e la carota rimaste. MONDATE il cipollotto, tagliatelo a fettine e fatelo stufare in una casseruola con 10 g di burro e un cucchiaio di acqua. Unite i piselli, i dadini di carota e zucchina, il cuore della lattuga ridotto a striscioline. Regolate di sale e cuocete coperto, a fiamma bassa, per 10 minuti.

Insalata di pollo con carciofi

Ingredienti: un petto di pollo del peso di circa 450 g, un cespo di lattuga romana, una mela Granny Smith, 3 carciofi, 2 limoni, olio, sale, pepe.

Preparazione: DIVIDETE il pollo a metà, togliete l'ossicino centrale e le cartilagini. Grigliatelo per 10 minuti dalle due parti. TAGLIATE a listarelle l'insalata. Mondate i carciofi, eliminate le spine e le barbe e tagliateli a spicchietti. Bagnateli con il succo di limone: così non anneriranno. Fate lo stesso con la mela, dopo averla tagliata a fettine. FORMATE un letto d'insalata su un piatto di portata. Sopra mettete i carciofi, le fette di mela e, infine, il petto di pollo ancora caldo e tagliato a fettine. CONDITE con una salsa preparata mescolando il succo di 1/2 limone, un pezzetto di scorza grattugiata, un pizzico di sale, una macinata di pepe e 4 cucchiai di olio scaldato leggermente.