Curiosità del web

Perché Soul (Me) Elena?
Da sempre porto dentro la passione per la scrittura; sembra sempre in procinto di voler esplodere, all'improvviso...
soulmeelena.blogspot.com

martedì 20 aprile 2010

Primi, Gnocchi di uova agli asparagi, Gnocchi di spinaci ai pomodori, Gnocchi di erbette alla maggiorana,

Gnocchi di uova agli asparagi

Ingredienti: farina bianca 150 g, burro 150 g, 4 uova, punte di asparagi lessate 300 g, un cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro, noce moscata, sale, pepe nero.

Preparazione: SCIOGLIETE in una pentola con 1/4 di litro di acqua 100 g di burro tagliato a pezzetti e una presa di sale. Quando il burro si sarà sciolto versate la farina in una volta sola. Iniziate a mescolare energicamente con un cucchiaio di legno per evitare la formazione di grumi e continuate fino a quando il composto risulterà omogeneo. Mescolando in continuazione, fate asciugare l'impasto per pochi minuti finché inizia a staccarsi dalle pareti della pentola. Sempre a fuoco acceso, unite il concentrato di pomodoro, mescolate fino a quando il colore diventa omogeneo quindi spegnete il fuoco. AGGIUNGETE le uova una alla volta, senza unire il successivo se il precedente non è stato incorporato. RIEMPITE con il composto una tasca da pasticceria con la bocchetta liscia e fatelo cadere in abbondante acqua salata in ebollizione, tagliando la pasta in modo da formare gli gnocchetti. SCOLATE gli gnocchi quando vengono a galla e conditeli con le punte di asparagi saltate in padella con il burro e un pizzico di noce moscata grattugiata.

Gnocchi di spinaci ai pomodori

Ingredienti: spinaci in foglia (anche surgelati) 400 g, ricotta romana 300 g, un uovo, un grosso mazzetto di menta, farina 70 g, un peperone rosso e uno giallo, pomodorini a ciliegia 300 g, un cipollotto, olio extravergine d'oliva, sale.

Preparazione: PULITE gli spinaci, cuoceteli per pochi minuti con la sola acqua di lavaggio e un po' di sale, scolateli, strizzateli e tritateli. Se usate quelli surgelati fateli scongelare a temperatura ambiente quindi strizzateli e tritateli. RIUNITE in una terrina gli spinaci, la ricotta, 50 g di farina, l'uovo, le foglioline di menta tritate e una presa di sale. Mescolate e formate delle palline del diametro di circa due centimetri. Infarinatele e lasciatele in attesa. PELATE e tritate il cipollotto, fatelo soffriggere in una padella con 6 cucchiai di olio, unite i pomodorini tagliati a metà, i peperoni mondati e tagliati a dadini, quindi cuocete coperto per circa 15 minuti a fiamma bassa. TUFFATE gli gnocchetti in acqua bollente salata, scolateli con una schiumarola non appena vengono a galla, conditeli con il sugo preparato e decorate con qualche fogliolina di menta. Serviteli ben caldi.

Gnocchi di erbette alla maggiorana

Ingredienti: patate vecchie un kg, foglie di borragine 100 g, erbette 100 g, farina bianca 300 g, un uovo intero, pomodori ramati 500 g, due rametti di maggiorana, ricotta da grattugiare 40 g, olio extravergine d'oliva, sale, pepe nero.

Preparazione: MONDATE e lavate le erbette e la borragine, scottate le verdure in acqua già a bollore per circa 3 minuti quindi scolatele, strizzatele bene e tritatele. LESSATE le patate con la buccia, pelatele ancora calde, dopo averle passate qualche secondo in acqua corrente per non scottarvi. PASSATE le patate allo schiacciapatate e impastatele con la farina, l'uovo, le erbe tritate finemente e un pizzico di sale. Formate dei rotolini di circa 1, 5 centimetri di diametro, tagliate gli gnocchi e cuoceteli in acqua bollente salata, fino a quando vengono a galla. CONDITELI con i pomodori immersi per pochi secondi in acqua bollente, pelati e tritati e cotti brevemente in padella con 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, le foglioline di due rametti di maggiorana e con la ricotta tagliata a scagliette.